Credits to Unsplash.com
27 maggio 2020

Lo scorso 25 maggio, sulla rivista scientifica Nature Neuroscience è apparso un interessante studio condotto da un gruppo di ricercatori della Yale University School of Medicine che getta nuova luce sui rapporti tra genetica e dipendenza da sostanze alcoliche.

All’esito di un’analisi condotta sull’intero genoma di oltre 435.000 persone, volta a individuare le varianti genetiche connesse al consumo problematico di alcol, i ricercatori hanno identificato in totale 29 fattori di rischio genetico condivisi dai soggetti affetti da dipendenza da sostanze alcoliche

Di questi, 19 fattori non erano mai stati ritenuti legati all’alcolismo prima di oggi mentre, per gli altri 10, i risultati dell’analisi hanno confermato le informazioni già note dagli studi precedenti.

 

___________________

Per leggere l’articolo completo di Hang Zhou et al., Genome-wide meta-analysis of problematic alcohol use in 435,563 individuals yields insights into biology and relationships with other traits, clicca qui.

 

Scrivi un commento